Il reddito netto dell’industria dei casinò del Nevada raggiunge i 2 miliardi di dollari nonostante il calo delle entrate

Il 2019 sembra essere l’anno della svolta per l’industria dei casinò, almeno per lo stato del Nevada, dato che il rapporto rilasciato dal regolatore dello stato, il Gaming Control Board, mostra un reddito netto di 2,055 miliardi di dollari, invertendo la perdita dell’anno precedente di 1,168 miliardi di dollari.

Il rapportocontentonly

Il Gaming Abstract è un rapporto finanziario che considera tutte le entrate di gioco e non di gioco aggregate da un insieme di 290 casinò che hanno raggiunto o superato 1 milione di dollari di entrate di gioco durante i 12 mesi precedenti il 30 giugno dell’anno in corso. Include tutti i soldi spesi dai clienti per i giochi, le camere, il cibo, le bevande e altre attrazioni, con il reddito netto o la perdita che è il denaro trattenuto dai casinò dopo le spese ma prima delle imposte federali sul reddito e della contabilizzazione delle deduzioni delle spese straordinarie.

Il rapporto completo di 179 pagine prende in considerazione il numero di impiegati, l’occupazione delle camere, le entrate per camera disponibile /RevPar/, e le entrate di gioco guadagnate per piede quadrato di spazio del casinò, oltre ad altre misure.

Calo delle entratecontentonly

Tutti i casinò in questione rappresentano 24,546 miliardi di dollari di entrate totali, più del 10% in meno rispetto ai 27,107 miliardi di dollari del 2018, che il regolatore vede come il risultato di un cambiamento nel modo in cui le entrate sono riconosciute dal Financial Accounting Standards Board/FASB/, con le entrate di gioco che rappresentano il 35,7% delle entrate totali, generando 892,3 milioni di dollari in tasse e diritti di gioco, o il 10,2% delle entrate di gioco.

Nevada meridionalecontentonly

Dei 290 casinò, 169 sono casinò della contea di Clark nel sud del Nevada, compresi i casinò di Las Vegas, e hanno riportato un’entrata totale di 21,9 miliardi di dollari, con un’entrata netta di 1,88 miliardi di dollari, con l’entrata netta dei casinò Las Vegas Strip di 1,045 dollari I casinò del centro di Las Vegas riportano un reddito netto di 179,2 milioni di dollari su un reddito totale di 1,22 miliardi di dollari, di cui il 46,5% è reddito da gioco.

Nevada settentrionalecontentonly

Nella parte settentrionale dello stato, la contea di Washoe, compresa Reno, i 34 casinò inclusi nel rapporto rappresentano 128,3 milioni di dollari di entrate nette generate su un totale di 1,45 miliardi di dollari, il 42% dei quali proviene dal gioco.

Perdite da oneri di riorganizzazione fallimentare nel 2018

La categoria delle spese generali e amministrative del rapporto, l’unica ragione della perdita netta del 2018, rappresenta altre spese generali e amministrative, comprese le spese di riorganizzazione fallimentare, con il 2019 che non ha spese aziendali registrate in questa sezione della categoria, mentre nel 2018 Caesars Entertainment era l’unica ad avere queste spese.

Recensioni obiettive e valutazioni degli operatori di scommesse sportive online. Fai le tue scommesse in tutta sicurezza e approfitta delle offerte esclusive!
Amphibious Theme by TemplatePocket Powered by WordPress